L’Alchimia della Comunicazione

L'Alchimia della Comunicazione

L’Alchimia della Comunicazione

L’ALCHIMIA DELLA COMUNICAZIONE
dal piombo del conflitto all’oro di una comunicazione efficace ed ecologica

L’Alchimia é l’antica Arte di trasformare il piombo in oro: un lavoro sulla propria interiorità, altamente efficace e trasformativo…..

L’Alchimia della Comunicazione é un percorso di trasformazione di sé, attraverso cui scoprire i propri talenti comunicativi, potenziarli e usarli per la trasformazione del piombo (conflitti, difficoltà) in oro di nuove possibilità comunicative e relazionali!!!

 

OBIETTIVI

  • Potenziare le proprie risorse Comunicative
  • Acquisire strumenti utili per la Gestione Proattiva dei Conflitti
  • Imparare a trasformare le difficoltà in opportunità
  • Sviluppare la capacità di generare opzioni
  • Trovare nuove soluzioni a vecchi problemi

METODOLOGIA

Il corso, pratico e orientato alla massima efficacia, consiste nell’alternanza di Giochi sulla Comunicazione, Teoria, Condivisione in Circle-time e lavoro su Casi Concreti.

 

DESTINATARI

  • Tutti coloro che sono motivati a trasformare le criticità in risorse
  • Tutti coloro che si muovono in direzione del proprio benessere
  • Tutti coloro che, in ambito lavorativo o personale, intendono potenziare le proprie Capacità
    Negoziali e Comunicative, per migliorare le proprie relazioni
    Un viaggio appassionante attraverso il mondo della Comunicazione e della Negoziazione…..

 

alchemy

SCARICA IL PDF

 

Per informazioni sui profili professionali dei docenti e per contatti telefonici:

______________________________________________________________________________________

“C’erano una volta sette ciechi, che non sapevano come fosse fatto un elefante. Un giorno, qualcuno disse loro: ecco qui un elefante. Il primo, allora, toccò una zampa e disse: “L’elefante è come un albero.” Il secondo, toccando la proboscide, disse: “L’elefante è come un serpente”. Il terzo, tenendo in mano la coda, disse: “L’elefante è come un ramoscello”. E così fecero gli altri tre, che, toccavano parti diverse dell’animale. I sette ciechi cominciarono allora a litigare, essendo ognuno di essi convinto di avere ragione. Nessuno seppe com’era fatto un elefante”.
(Parabola indiana)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

39 + = 40

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi